Opportunità immobiliari

Il progetto prevede, all’interno dell’architettura storica, edifici autonomi, implementabili e modulati secondo le esigenze dei fruitori.

stu_reggiane_render

È una soluzione costruttiva innovativa, già adottata nel recente recupero del Capannone 19, sede del Tecnopolo, che combina la tecnica “a fresco” del recupero conservativo degli edifici industriali con la tecnica “a secco” per le nuove costruzioni, sedi di laboratori e uffici.

Grazie alla flessibilità e immediatezza del processo costruttivo “a secco” si individua la miglior soluzione costruttiva in base alle necessità indoor che ogni singolo ambiente deve avere (laboratorio, ufficio, sala conferenze, sala espositiva…) ed inoltre si ottengono:

> diminuzione dei tempi di realizzazione

> scelta mirata delle performances del nuovo edificio

> controllo immediato del rapporto costo/benefici

> facilità d’uso di materiali ad alta efficienza igrotermica, termica, acustica, estetica

MASTERPLAN

STU_reggiane_masterplan2
STU_reggiane_masterplan3

CAPANNONE 17 – pianta e sezione

STU_reggiane_pianta17
STU_reggiane_pianta17-sez

CAPANNONE 18 – pianta e sezione

STU_reggiane_pianta18-2
STU_reggiane_pianta18-sez

Interessato?

per qualsiasi informazione puoi contattarci cliccando il pulsante a lato